Il Gruppo

Palagonia è un comune di circa 16’500 abitanti, che si trova nella provincia di Catania. Il paese basa la sua economia sull’agrumicoltura ed, in particolare, sulla produzione e sul commercio dell’arancia a polpa rossa. A Palagonia, il cui nome originale era Palikè (Παλική, dal greco), vi sono insediamenti rupestri risalenti già al 453 a.C., quando Ducezio, che pare essere il suo fondatore, la rese capitale del suo impero. Numerose sono le testimonianze anche del periodo palocristiano, in cui la cittadina ebbe grande vitalità. Tra queste vi è la basilica rupestre di San Giovanni e l’eremo, in stile bizantino, di Santa Febronia, patrona della città. In particolare, l’eremo è stato affidato alla cura del nostro gruppo scout, che ne ha fatto una sua base per campi, uscite ed attività varie, pur non negandolo alla visita di curiosi turisti e alla richiesta di altri gruppi scout che ne vogliano usufruire per proprie attività..
Il nostro gruppo scout è presente ed attivo in tutto il territorio accogliendo bambini e ragazzi di tutta Palagonia, a la sua sede nella chiesa di San Sebastiano, rettoria della Parrocchia Madonna di Trapani. Possiede tutte e tre le branche: il branco “Roccia della Pace” per i bambini da 8 a 11 anni, i reparti “Cielo” e “Terra” per i ragazzi dai 12 ai 16 anni, e il clan “Arabian Phoenix”, per i giovani dai 16 ai 20 anni. Il gruppo è molto attivo nella vita sociale della cittadina, facendosi portavoce dei numerosi problemi presenti nel suo territorio e partecipando o organizzando numerose manifestazioni ricreative e culturali. La nostra comunità di clan è un gruppo di appena una decina di ragazzi e il nostro fazzolettone è di tre colori, che hanno un significato ben preciso: l’arancione, che simboleggia l’arancia, frutto su cui la cittadina ha gettato le basi della sua economia agricola; l’azzurro, colore della Vergine Maria, presso la cui parrocchia si è costituito il gruppo, e il giallo, colore principale del gruppo Ramacca 1, dal quale è nato il gruppo palagonese.